DM Blog

www.danielemasciullo.com

Giorno: 14 Gennaio 2015

#Libri

L’eliminazione delle caste: Arundhati Roy contro Gandhi

Questo libro sta all’India come il Manifesto del Partito Comunista sta al mondo capitalista. La citazione sul risvolto di copertina è forse un po’ enfatica, ma nel panorama politico-culturale internazionale Annihilation of Caste (L’eliminazione delle caste) di B.R. Ambedkar si è imposto come uno dei casi editoriali del 2014. Nato nel 1891 in una famiglia di Intoccabili e poi convertitosi al buddismo, il dottor Ambedkar fu uno dei pensatori più radicali dell’India moderna, contribuendo nel 1947 alla stesura della Costituzione. Nel 1936 in una conferenza sconfessò Gandhi su un tema cardine della società: il sistema delle caste. Nella nuova edizione critica del libro, da poco uscita negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, a rinforzo delle sue tesi si eleva la voce potente e appassionata della scrittrice Arundhati Roy.