loghino-visione-globale

VISIONE GLOBALE – www.danielemasciullo.com

“Abbi il coraggio di conoscere”

Sito: www.danielemasciullo.com   –   E-mail: posta@danielemasciullo.com

E-mail: daniele.masciullo@pecgiornalisti.puglia.it

___________________________________________________

Social network e messaggistica istantanea

Facebook:  www.facebook.com/daniele.masciullo

Twitter: twitter.com/dmasciullo

Linkedin: www.linkedin.com/in/danielemasciullo

Instagram: www.instagram.com/daniele.masciullo

___________________________________________________

profiloResponsabile

Daniele G. Masciullo è nato e risiede a Galatina, in provincia di Lecce.

– E’ laureato in Economia e Commercio presso la Facoltà di Economia “Antonio de Viti de Marco” dell’Università del Salento.

– Dottore di ricerca in Economia aziendale presso la Facoltà di Economia “Antonio de Viti de Marco” dell’Università del Salento – Dipartimento di studi aziendali, giuridici ed ambientali (DSAGA).

– Bancario.

– Dottore commercialista ed esperto contabile.

– Giornalista.

_________________________________________________

::: ATTIVITA’  :::

Giornalismo

banodg

Dal 2005, è iscritto all’Ordine dei Giornalisti – Tessera n. 110306

Giornalista freelance.

Oggi, svolge la seguente attività:

– corrispondente del periodico “Il Galatino”

banodgpuglia

In passato, ha anche svolto la seguente attività:

– editore e direttore del giornale telematico “ideeecomunicazione.net”
– corrispondente della testata “Nuovo Quotidiano di Puglia”
– corrispondente della testata “Il Paese Nuovo”
– corrispondente del periodico “Il Gallo”
– corrispondente del periodico “Città Magazine”
– corrispondente del periodico “Il Picchio Magazine”
– corrispondente del periodico “Più Volley”
– collaboratore del portale “Pugliavolley.it”
– collaboratore dell’Agenzia di stampa “Mediasport”
– collaboratore del magazine “Matematicamente.it”

Abilitazione professionale

Abilitato all’esercizio della professione di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile. Abilitazione conseguita nella prima sessione di esami del 2009.

Ricerca scientifica

logo_universita_salento

Dottore di ricerca in Economia aziendale (SECS – P/07) presso la Facoltà di Economia “Antonio de Viti de Marco” dell’Università del Salento – Dipartimento di studi aziendali, giuridici ed ambientali (DSAGA), quest’ultimo istituito per promuovere e coordinare le ricerche sul sistema delle aziende e il loro rapporto con il territorio; sui sistemi giuridici e la loro applicazione, sulla tutela dell’ambiente in relazione all’attività economica.

E’ membro dell’Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani (ADI), organizzazione di categoria nata per tutelare gli interessi dei dottorandi e dottori di ricerca, ponendosi come interlocutore con il Ministero competente.

Concentra principalmente la sua attività di ricerca sullo studio dell’azienda, quale sistema di forze interdipendenti, strumentali e complementari nell’ottica del perseguimento del fine istituzionale, ossia quello di creare durevolmente valore ed equamente distribuirlo. In particolare, nel percorso di studio, si è concentrato sul concetto di attività economica e di azienda, dalla componente personale, alla componente mezzi, alla componente organizzativa e alla dinamica gestionale nell’ottica della condizione di economicità e degli equilibri aziendali.

Le tappe fondamentali della sua formazione accademica iniziano con la laurea in Economia e Commercio presso l’Università del Salento discutendo una tesi in “Organizzazione Aziendale” con riferimento alla valutazione delle competenze nella gestione del personale.

logo_facolta

Nell’anno 2006, vince il concorso per la partecipazione al Dottorato di Ricerca in Economia aziendale (XXI ciclo) presso la Facoltà di Economia dell’Università del Salento con curricula “L’immagine aziendale: profili costitutivi, lineamenti strategici e riflessi valutativo-contabili”, sotto la guida del professor Nicola Di Cagno, conseguendo il titolo di Dottore di Ricerca con tesi di dottorato sul rapporto delle nuove tecnologie e immagine aziendale (ICT e impresa).

Durante il periodo di dottorato, oltre ad aderire alle numerose attività seminariali e di studio organizzate nell’ambito del curricula, partecipa, nel 2007, alla Summer School sulla “Gestione dei processi di internazionalizzazione”. In tale occasione, ha modo di pubblicare i risultati di un progetto di ricerca sui rapporti tra processi di internazionalizzazione e tecnologie dell’informazione.

Sempre nell’ambito nel Corso di Dottorato di Ricerca in Economia aziendale presenta, nel 2009, un paper di ricerca sul concetto di avviamento nella dottrina economico-aziendale.

L’attività di ricerca si è accompagnata, sin dall’Anno Accademico 2006/2007, all’impegno didattico nella Facoltà di Economia dell’Ateneo leccese nei corsi di Economia Aziendale, Ragioneria I e Ragioneria II.

_________________________________________________

::: INTERESSI :::

Ricerca scientifica

logo_adi

E’ membro dell’Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani (ADI), organizzazione di categoria nata per tutelare gli interessi dei dottorandi e dottori di ricerca, ponendosi come interlocutore con il Ministero competente. (www.dottorato.it)

Cultura

E’ stato presidente dell’Associazione culturale “Idee e Comunicazione” onlus.

Informatica e Internet

logo_patenteecdl

E’ in possesso della “European Computer Driving License” (ECDL Core).

Musica

Ascolta prevalentemente soul, jazz e new country. 

Sport

logo_federazione2

Appassionato della disciplina sportiva della pallavolo.

logo_showy_boys

E’ presidente della Showy Boys A.S.D. (www.showyboys.com)

Citazioni preferite

“Signore si nasce e io lo nacqui, modestamente!” (Totò)

“Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro” (Papa Giovanni Paolo II)

“La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente” (Albert Einstein)

“Carpe diem, quam minimum credula postero!” (Orazio)

“Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola” (Giovanni Falcone)

“… l’umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà … Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, ché mi contenterei l’umanità si fermasse ai mezz’uomini … E invece no, scende ancora più in giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi … E ancora di più: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito … E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre …” (Leonardo Sciascia)

Lascia un commento