Attualità
Comitato famiglie, Showy Boys Galatina e CSI Terra d’Otranto ricordano la figura di Don Fedele Lazari

Comitato famiglie, Showy Boys Galatina e CSI Terra d’Otranto ricordano la figura di Don Fedele Lazari

Il 24 aprile, a Galatina, si è tenuta la “Festa di San Fedele”. La manifestazione è stata organizzata dal Comitato famiglie di via dei Platani, dalla Showy Boys Galatina e dal CSI di Terra d’Otranto, nell’area antistante la Chiesa dello Spirito Santo (ex Convento dei Cappuccini) per ricordare Don Fedele Lazari, una figura molto amata in città, un grande educatore ricordato da tutti per la sua bontà, il suo amore e la sua fede.

E’ stata una giornata speciale. La Festa di San Fedele, come nella tradizione, è stata la Festa dello sport, dei giovani e delle famiglie. Dopo la Santa Messa, è stata scoperta la targa commemorativa voluta dal Comitato famiglie per ricordare il sacerdote ed installata ai piedi della Chiesa dello Spirito Santo di cui Don Fedele è stato rettore.

“Chi ti ha conosciuto ha trovato in te un amico, un padre, un fratello. Una vita intera dedicata agli altri, a donare amore. Testimone vero di fede e di carità. Testimone vivo dell’amore di Dio in mezzo a noi. Sarai sempre nei nostri cuori, come noi siamo stati nel tuo” – è il messaggio che le famiglie del Comitato promotore hanno scelto di lasciare impresso sulla targa.

Spazio poi al divertimento ed ai giochi riservati ai giovanissimi che, assieme ai genitori, hanno gremito l’area nei pressi della chiesa. Su tre campi di pallavolo e minivolley allestiti per l’occasione, si sono esibiti gli allievi e le allieve della Showy Boys Galatina categoria under 12 e under 13 con il coinvolgimento degli altri giovanissimi presenti alla manifestazione Nel corso delle sfide, i campi da gioco sono stati sorvolati dagli aquiloni e ciò ha reso ancora più bella questa giornata di festa.

Dopo la pausa pranzo, vissuta come un importante momento di condivisione, si è ripreso con i giochi ricreativi organizzati dal Comitato C.S.I. di Terra d’Otranto. Gli iscritti hanno partecipato a più attività sportive tra cui: corsa con i sacchi, tiro alla fune, corsa 50mt, lancio del vortex, aerobica di gruppo, percorsi attrezzati e calcetto a 5. Buona la partecipazione dei giovanissimi che si sono sfidati in più gare sotto lo sguardo attento degli organizzatori.

Nel tardo pomeriggio, infine, si è tenuta la premiazione dei partecipanti e l’estrazione dei biglietti in compagnia del Mago Rocky. Come primo premio è stata sorteggiata una bicicletta offerta dall’Associazione Donatori di sangue Fratres di Galatina. La lunga giornata si chiusa con uno spettacolo pirotecnico.

 

 

> Condividi articolo: