Attualità
“Un tavolo per due” in onda su Radio Orizzonti Activity. Ospite della puntata il Sindaco Vergine

“Un tavolo per due” in onda su Radio Orizzonti Activity. Ospite della puntata il Sindaco Vergine

“Un tavolo per due” è la nuova trasmissione di Radio Orizzonti Activity condotta in studio dai giovani galatinesi Damiana De Pascalis e Pietro Antonaci. Ogni Giovedì, dalle 19 alle 20:30, le frequenze di ROA (103.4 Mhz per le province di Lecce, Brindisi e Taranto – 102.8 Mhz Galatina città) si colorano di allegria e simpatia per discutere di temi di attualità e di vita cittadina. Obiettivo della trasmissione è quello di intrattenere gli ascoltatori con argomenti interessanti e tanta buona musica. La diretta può essere seguita in streaming e sull’app ufficiale di Radio Orizzonti Activity.

Ospite della puntata andata in onda ieri il Sindaco di Galatina Fabio Vergine. Nel corso della trasmissione, i due conduttori hanno affrontato più temi tra cui quello del futuro dell’ospedale “Santa Caterina Novella”. Si è parlato dello sviluppo del mercato fieristico, definito dal Sindaco “vivo, fruttuoso e volano di crescita per la città”; degli eventi a carattere nazionale che hanno visto partecipare la città di Galatina per la promozione del territorio (Assemblea ANCI a Bergamo e presentazione del progetto “Punti Cardinali” alla Fiera JOB&Orienta di Verona). Inoltre, la presentazione degli eventi organizzati a Galatina, in particolare durante le festività natalizie, che, come ha evidenziato il Sindaco dai microfoni di Radio Orizzonti Activity, sono “piccoli segnali di risveglio della città e di un entusiasmo che si era assopito”.

La puntata di ieri di “Un tavolo per due” è stata l’occasione per parlare dei progetti futuri che interessano il territorio. Efficientamento energetico e opportunità offerte dalla ZES (Zona Economica Speciale) sono stati i due argomenti affrontati dal Sindaco Vergine che, per rispondere all’ultima domanda dei conduttori Damiana e Pietro, ha prima stilato un bilancio, ad oggi, dell’Amministrazione da lui guidata (“sicuramente un bilancio positivo, un’esperienza formativa molto importante, nessun rimpianto”) e poi rivolto un sincero augurio ai galatinesi affinché “ritrovino, tutti, uno spirito propositivo”.

 

 

> Condividi articolo: